Ultime Notizie

Night City hot news:

4 passi tra la Hong Feng rd e la Yamamoto Drive, dopo il venditore di tacos c'e' un vicolo. Li' troverai il Cyberskizzo. Dicono che sia chiuso, ma certe cose non chiudono mai, sono come le porte dell'Inferno. O come le cosce di tua madre. Oh, anche della mia, se e' per questo

La notte sfrecciava trasportata dalle luci al neon, tra la pioggia pesante e i rumori taglienti della citta'. La Hong Feng road tracciava brillando di mille insegne il confine tra la zona Cinese a quella Giapponese, terminando come una freccia tra le costole della Yamamoto Drive. Quella ferita, quell'incrocio aperto come un proiettile al teflon tra le carni della zona cinese e di quella giapponese era stato il suo regno. Una vita fa. Molti anni fa. Migliaia di pioggie acide fa.

Era una creatura vivente, la citta'. Una creatura affamata di vita, della vita dei 90 millioni di persone, arti cibernetici inclusi.

Affamata della sua vita.

Una volta, dietro i bidoni accatastati e i mutanti senzatetto che strisciavano fuori tra le pozze di piscio e carburante c'era un locale.

C'era il suo locale.

C'era il cyberskizzo.

Leggi tutto: PBEM is back!

Log in to comment


Wizard's Avatar
Wizard replied the topic: #24180 03 Apr 2016 14:17
*Lacrimuccia di commozione*
Il vecchio Cyb è vivo!!! Quanto mi è mancatoooo!!!! - si accascia sul deck, soffiandosi il naso con le ultime pagine appena stampate del Quotifax, piangendo senza ritegno-

Vi ricordate Susan Calvin? Personaggio di molte novelle di Isaac Asimov che di mestiere ... psicoanalizzava Robot? (o dovrei dire cervelli cibernetici)

E avete mai trovato risposta alla domanda che tutti abbiamo adoratodo robots dream of electric sheep?

Ebbene, da questo articolo preso da Cracked pare proprio che gli scienziati contemporanei si ispirino direttamente a quella letteratura.

L'articolo è lungo e in inglese... per ora leggetelo così, per chi non ha tempo, forse farò un sunto in futuro... o forse lo farà il mio computer!

 

Log in to comment

In un futuro dove l'informazione è tutto, si combatte ogni giorno una guerra per il possesso e l'utilizzo dei dati. Sicuramente i player più agguerriti di questo scontro sono le mayor dell'intrattenimento, che puntano a rendere commerciale qualunque espressione artistica. Ma più avanza la condivisione elettronica dell'io e la augmented reality, i social network e la connettività onnipresente, più si allarga il fronte della battaglia ed entrano in gioco nuovi e più agguerriti player. In questo orizzonte insicuro, fumante e illuminato dai colpi di mortai mediatici, qualche scorcio di cielo azzurro rasserena i più attenti.

Copyrigth, SOPA, PIPA, pirateria, copia di backup, Creative Commons, EULA, GPL, Licenza BSD, copyleft, SIAE...

Il più delle volte scorriamo rapidamente il testo e accettiamo le condizioni di licenza ... senza sapere cosa c'è scritto, così, giorno dopo giorno, applicazione dopo applicazione, i produttori e distributori di contenuti diventano padroni incontrastati della conoscenza umana.

Leggi tutto: l'altro fronte della battaglia

Log in to comment


Molok's Avatar
Molok replied the topic: #24094 19 Feb 2016 12:07
Attuale ancora oggi

CD Projekt Red, nella confernza tenutasi ieri sera, ha presentato ufficialmente il suo nuovo lavoro, intitolato Cyberpunk. Non si tratta di un titolo scelto per "appropriarsi" del nome del genere letterario, ma di un un gioco esplicitamente ispirato al Gioco di Ruolo "da tavolo" omonimo, pubblicato negli anni '80-'90 ("Cyberpunk 2013" è datato 1988, ma era solo la prima versione del più rinomato "Cyberpunk 2020: Sul Filo del Rasoio" arrivato nel 1990).


Il presidente e co-fondatore di CDP Marcin Iwinski ha spiegato alla stampa che il team sta collaborando da oltre un anno con Mike Pondsmith, ossia il principale autore del GDR, in modo da ricreare lo spirito, l'ambientazione e il concept delle regole che hanno reso grande un gioco di stampo totalmente diverso rispetto al più diffuso D&D. Iwinski ha altresì promesso un gioco ai livelli qualitativi di the Witcher 2, con un'esperienza di gioco non lineare e una storia complessa e trascinante.

Leggi tutto: CD Projekt RED annuncia Cyberpunk

Log in to comment

hasune4Domani a Tokyo gli ultimi concerti della star della musica giapponese che, in realtà, è una voce digitale. E la ua immagine è un ologramma. Un fenomeno basato sulle canzoni scritte dai fan e sull'immaginazione di un software.


Si chiama Hatsune Miku ed è una delle star della musica giapponese. Dopo alcuni anni di successi Hatsune ha deciso di ritirarsi dalle scene e per salutare il suo pubblico ha organizzato quattro grandi concerti a Tokyo, i primi due ieri, gli ultimi due venerdì, al Tokyo Dome City Hall. I biglietti sono andati esauriti in poche ore e per accontentare le migliaia di fan i concerti vengono trasmessi in diretta anche in moltissime sale cinematografiche anche ad Hong Kong, Taiwan, Shanghai.
Hatsune Miko non sbaglia mai una nota, non dimentica una parola, non perde mai il ritmo. Perché Hatsune, semplicemente, non esiste. Hatsune è una voce generata dal computer e un'immagine digitale, è un software sviluppato dalla Crypton Future Media, è un Idoru, una diva digitale.

Leggi tutto: L'addio virtuale di Hatsune Miku

Log in to comment
Joomla templates by a4joomla